Agrialp a Bolzano: il futuro dell'agricoltura è elettrico

La direzione appare tracciata, l'agricoltura ha svoltato verso l'utilizzo di macchinari elettrici

The morning harvest

Photo by Naseem Buras / Unsplash

La fiera Agrialp, ospitata a Bolzano dal 23 al 26 novembre, svela il futuro dell'agricoltura e della silvicoltura con un occhio attento alla sostenibilità ambientale. L'evento, con un focus peculiare sulla mobilità elettrica e automazione nel settore, ha inaugurato "Energy Greenhouse – la serra dell'energia", uno spazio dedicato alle innovazioni nell'agrivoltaico e nelle tecnologie green.

Innovazione e sostenibilità

Alla Fiera di Bolzano, l'attenzione si sposta dalle macchine tradizionali alla sinergia tra agricoltura e energia rinnovabile. "Energy Greenhouse" diventa così il fulcro dell'evento, presentando le ultime novità in termini di macchinari agricoli e forestali elettrici, nonché soluzioni per il riutilizzo delle risorse e il risparmio energetico.

Tecnologia e automazione

In evidenza a Agrialp, il nuovo caricatore elettrico 23e di Schäffer, con il suo motore da 21 kW e l'innovativo sistema di batterie intercambiabili. La fiera presenta anche opzioni di ricarica versatile e il sistema di recupero energetico, dimostrando il crescente interesse verso macchine efficienti e rispettose dell'ambiente.

Versatilità sul campo

Il 23e si segnala per la sua adattabilità in vari contesti agricoli e forestali, con il sistema di raffreddamento ad acqua che assicura la pulizia dell'aria e la regolazione ottimale della temperatura. Altri prodotti di spicco includono il carrello elettrico Ecko Boost di Koller e il Compakt Comfort eDrive, oltre a una serie di espositori dedicati a modelli e moduli fotovoltaici.

Un futuro elettrico per l'agricoltura

Agrialp propone una visione rivoluzionaria per il settore agricolo e forestale, ponendo le basi per un futuro in cui l'efficienza energetica e la sostenibilità saranno alla base del lavoro in montagna. Con una vasta gamma di espositori e prodotti innovativi, la fiera si conferma un punto di riferimento per professionisti e appassionati alla ricerca di soluzioni ecosostenibili.