Cambiamenti organizzativi per Nissan Italia

Piccini nuovo direttore marketing al posto di Sarlo che diventa direttore vendite

Dopo oltre due anni di significativa esperienza presso la divisione marketing dell'headquarter europeo di Nissan, durante i quali ha ricoperto il ruolo di responsabile del prodotto di punta Qashqai per l'intera Regione AMIEO, Gabriele Piccini è stato promosso a direttore marketing di Nissan Italia. Nella nuova posizione, con sede presso gli uffici Nissan Italia a Capena (Roma), Gabriele Piccini riporterà direttamente a Marco Toro, presidente e amministratore delegato di Nissan Italia, e funzionalmente ad Arnaud Charpentier, regional vice president marketing & mobility.

Nissan, Gabriele Piccini prende il posto di Sandro Sarlo

Gabriele Piccini prende il posto di Sandro Sarlo, il quale continua il suo percorso professionale in Nissan Italia assumendo il ruolo di direttore vendite. Sarlo vanta un'esperienza consolidata all'interno della stessa direzione, avendo ricoperto il ruolo di sales serformance manager e responsabile del reparto distribution & sales planning. In questa nuova posizione, Sandro Sarlo continuerà a riportare direttamente a Marco Toro e funzionalmente ad Antonio Melica, dirigente di Nissan Italia attualmente distaccato a Parigi con il ruolo di deputy sales vice president Europe.

Nissan, Sandro Sarlo prende il posto di Vincenzo Varriale

Sandro Sarlo prende il posto di Vincenzo Varriale, il quale proseguirà il suo percorso professionale in Nissan Italia come direttore sviluppo rete e qualità. Varriale porta con sé un bagaglio di esperienza derivato dal ruolo precedente di manager del reparto network development all'interno della stessa direzione. In questa nuova posizione, Vincenzo Varriale continuerà a riportare direttamente a Marco Toro e funzionalmente a Jean Philippe Roux, AMIEO CQ&DND Regional Vice President.

Nissan, Vincenzo Varriale prende il posto di Achille Nicastri che lascia l'azienda

A sua volta, Vincenzo Varriale prende il posto di Achille Nicastri, il quale, dopo 31 anni in Nissan Italia – di cui gli ultimi 14 come membro del comitato di direzione – e aver ricoperto diversi ruoli apicali in ambito vendite, post vendita, sviluppo rete e qualità, lascerà l'azienda il prossimo 31 dicembre per intraprendere nuove sfide professionali.